Il presente sito web utilizza i cookies per aiutare migliorare i servizi, e le informazioni ai suoi lettori. Se continuate ad usare questo sito, si suppone che l'utente accetta di utilizzare i cookie. Ricordiamo inoltre che dal tuo browser è possibile cancellare la cache e tutti i cookies principali.

La Scuola Libera del Nudo è uno dei corsi fondanti che caratterizzano le storiche Accademie di Belle Arti italiane e, nella sua vita secolare, ha visto la promozione dell’arte del disegno con l’avvicendarsi di maestri e allievi di fama nazionale e internazionale.

La Scuola Libera del Nudo annessa all’Accademia di Belle Arti di Carrara è una delle poche tuttora esistenti in Italia ed è ancora un luogo di esercizio della tradizione del disegno, della pratica artistica, del confronto sui temi dell’arte, offrendosi al territorio come uno spazio elettivo di accrescimento e di dialogo culturale. In tempi recenti la Scuola è divenuta anche un punto di riferimento per chi, senza limiti di età, vuole avvicinarsi ai linguaggi e alle sperimentazioni artistiche contemporanee sotto la guida esperta dei docenti dell’Accademia.

L’Accademia di Belle Arti di Carrara, fondata nel 1769 da Maria Teresa Cybo – duchessa di Massa e principessa di Carrara, moglie di Ercole Rinaldo d'Este, duca di Modena – ha sempre promosso con convinzione lo studio del disegno. All’interno del suo corso di studi, nel 1820 furono istituite due classi di Scuola del Nudo, un genere di insegnamento particolarmente difficile, ma considerato indispensabile per il raggiungimento di una formazione artistica completa e professionalizzante. Ancora oggi, il disegno del corpo umano – grazie all’impiego di modelli viventi in posa – è un elemento peculiare dell’offerta formativa della Scuola Libera del Nudo, rivolta a tutti coloro che intendano acquisire abilità nella rappresentazione dal vero e della figura.

La Scuola Libera del Nudo accoglie tutti gli appassionati delle discipline artistiche e del disegno senza porre condizioni di età o di formazione pregressa. Potendo contare sull'apporto didattico di professori dell’Accademia di Belle Arti, la Scuola prevede un Corso libero del nudo della durata di 250 ore, durante il quale sono approfondite di volta in volta tematiche grafiche, pittoriche e di modellato. Gli iscritti possono anche partecipare liberamente ai corsi ordinari di Tecniche dell’incisione e di Storia dell’arte, che si tengono nel corso dell’anno accademico.

La frequenza alla Scuola Libera del Nudo non comporta un esame di profitto finale e non è prevista alcuna valutazione conclusiva. Tuttavia il lavoro degli iscritti viene supportato dai docenti attraverso interventi didattici mirati, al fine di favorire l'acquisizione di abilità tecniche specifiche e di conoscenze peculiari al disegno del nudo, in un rapporto costante tra tradizione e contemporaneità.

Di norma viene consentita al frequentante solo l’iscrizione a cinque annualità. Gli iscritti sono tenuti al pagamento di tasse e contributi nella misura prevista per i corsi ordinari. I moduli per la domanda di immatricolazione al primo anno e di iscrizione agli anni successivi sono reperibili sul sito dell’Accademia all’indirizzo http://www.accademia.carrara.ms.it/index.php/didattica-e-corsi/modulistica .

 

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Segreteria studenti
Accademia di Belle Arti di Carrara
Via Roma 1 - 54033 Carrara (MS), Italia

Tel:(+39)0585.71658 - Fax:(+39)0585.70295