Regia 1

Il corso propone, dopo una parte teorica introduttiva, un laboratorio sul tema dell’attraversare.

Attraversare uno spazio. Attraversare un tempo.

Attraversare inteso come passaggio da uno stato ad un altro stato, da una condizione ad un’altra condizione.

Attraversare è anche incontrare e scontrarsi. Attraversare è scegliere. Attraversare è lasciare tracce, fare segni: in uno spazio vuoto da riempire di un sogno, o in uno spazio strutturato da accettare o da modificare. Attraversare è mutare.

Attraversare è viaggiare e, magari, trovarsi.

Gli studenti, sollecitati a riflettere sul tema e a realizzare progetti diversi (sia nella declinazione del soggetto sia nell’utilizzo delle modalità espressive), dovranno successivamente sforzarsi di individuare una chiave drammaturgica con la quale elaborare un unico evento, costruito tra performance e installazione, che intrecci in modo coerente le singole creazioni.

 

Immagine: foto di scena di Concerto per il Signor Ulisse, 2005, regia di Natalia Antonioli

Informazioni