Storia e Teoria della Scenografia

Il teatro all’italiana, ovvero il “teatro che abbiamo in mente” (Cruciani), è il tipo di dispositivo spaziale che una lunga assuefazione culturale ci fa considerare come normale e naturale. In realtà, come mostreremo nel nostro corso, il fissarsi di questa forma-teatro si attua mediante un lungo processo che abbraccia i secoli dal XVI al XIX, per poi esplodere e disgregarsi nella multiformità spaziale del teatro di ricerca del XX e XXI secolo.

 

Informazioni
  • Docente Mara Nerbano
  • Scuola Scenografia
  • Tipologia Diploma Accademico di primo livello (triennio)
  • Ore 45T
  • Crediti Formativi 6
  • Settore ABST53
Allegati