Domenico Quaranta

Domenico Quaranta è critico d'arte contemporanea, curatore e docente. Il suo lavoro si concentra sull'impatto dei mezzi attuali di produzione e distribuzione sulla pratica artistica. I suoi saggi, recensioni e interviste sono comparse in numerose riviste, giornali, libri e cataloghi. É autore, tra l'altro, di Media, New Media, Postmedia (2010, seconda edizione 2018) e curatore di diversi volumi, tra cui GameScenes. Art in the Age of Videogames (Milano 2006, Con M. Bittanti). Dal 2005 ha curato diverse mostre, tra le più recenti Cyphoria (Quadriennale 2016, Roma, Palazzo delle Esposizioni) e Escaping the Digital Unease (Kunsthaus Langenthal, con Raffael Doerig e Fabio Paris).

È docente di Sistemi Interattivi e Coordinatore della Scuola di Nuove Tecnologie dell'Arte presso l'Accademia di Belle Arti di Carrara e co-fondatore del Link Art Center.