Paola Lopreiato

Paola Lopreiato è dottoranda in New Media Art presso l'Università di Plymouth (Planetary Collegium), i suoi interessi di ricerca comprendono la multisensorialità, la tecnologia e l’informatica, l'acustica, le interazioni tra gesto, immagine, suono e parola. Ha ottenuto un MPhil in composizione multimediale presso l'Università di Sheffield, ha conseguito la laurea di secondo livello in composizione elettroacustica e il diploma in pianoforte presso il Conservatorio di Firenze, la laurea in multimedia e pittura presso l'Accademia di belle arti di Firenze.

I suoi lavori sono stati esposti e presentati in: SANTARCANGELO39, 7 stanze in cerca di autore a MANTOVA, Museo Marino Marini, Piazza della Signoria Firenze, Festival della Creativita Palazzo Strozzi Firenze. Esposto anche all'Università di Chester, Università di Bournemouth, Sheffield Drama Studio, Belfast SARC, negli Stati Uniti SEAMUS 2011 e 2012, New York City Electro acoustic Music Festival 2010, 2011, 2013 e 2014, NYU, Stedman Art Gallery NJ, Rutgers University, in Grecia a Corfù Academia Yonica, Kefalonia ICAC gallery e Athenian I-Club; in Messico Fonoteca National 2011, in Slovenia Ljubljana ICMC 2012, in Australia Perth ICMC 2013, Rio de Janeiro agosto 2014 CAC4, Istanbul Halka progetto ottobre 2014, Johannesburg Sudafrica Dicembre 2014 Fak'ugesi conference, Plymouth Undivided mind conference, fondazione Obras in Portogallo, Pechino novembre 2017. Ha inseganto presso il conservatorio di Perugia e Bologna. (www.paolalopreiato.it)