Linguaggi Multimediali

Il grande ampliamento degli orizzonti della conoscenza ha messo in crisi l’ideale del sapere enciclopedico, rendendo i vari ambiti della cultura moderna permeabili e compenetranti. Sulla base di questa premessa, il corso intende dare agli studenti un quadro completo sui processi pratici e gli strumenti necessari per passare da un’idea astratta a un progetto multimediale completo, studiando insieme le varie fasi di ideazione, sperimentazione, produzione e installazione del lavoro finale. Lo studente dovrà infatti essere in grado di affrontare il progetto sotto vari aspetti, con una preparazione di tipo trasversale, sviluppando delle capacità elastiche che attingono a un patrimonio di risorse in continua espansione.
Considerando la rapidità con la quale le tecnologie si evolvono, e la grande propensione contemporanea all’uso delle stesse, gli studenti dovranno maturare una consapevolezza legata alle proprie scelte riguardo i linguaggi da utilizzare.
Le lezioni frontali si alterneranno a dei momenti di confronto dei singoli studenti con la classe, esercitazioni pratiche, visione di materiali utili alla comprensione dei processi artistici e progettuali.

Software:
Adobe Premiere CC

Bibliografia:
Simone Arcagni, L’occhio della macchina, 2019
Hito Steyerl, Duty free art, 2018
Bruno Munari, Fantasia, 1998
John Berger, Questione di sguardi, 1972
Aldous Huxley, L’arte di vedere, 1942

Information
Attachments