PROF.CAVALLUCCI - CONVEGNO 17 DICEMBRE

PROF.CAVALLUCCI - CONVEGNO 17 DICEMBRE

  • 15/12/2022
 il convegno di sabato 17 dicembre sottocitato fa parte integrale dei corsi del Prof. Cavallucci di Storia dell'arte contemporanea (Biennio) e Ultime tendenze dell'arte d'oggi / Problemi del contemporaneo.
 
 
Pier Luigi Tazzi
Giornata di studi: Dal grado zero della critica alla crisi della curatela
17 dicembre 2022
ore 10,00-19,00
 
Dal grado zero della critica alla crisi della curatela è la giornata di studi promossa da Regione Toscana dedicata al critico d’arte e curatore internazionale Pier Luigi Tazzi (Colonnata, 1941 - Montelupo Fiorentino, 2021).
Il convegno, curato da Lorenzo Bruni, ha l’intento di restituire al pubblico non soltanto i momenti più significativi del percorso di Tazzi, ma di affrontare, partendo dalla sua ricerca, le questioni evocate dalle grandi trasformazioni a cui è sottoposto il mondo dell’arte: il passaggio dalla figura del critico a quella del curatore, la diffusione dell’interdisciplinarità, la decentralizzazione, la messa in discussione del modello occidentale, fino all'attuale dissolvimento della figura del curatore.
Per l’occasione sono state coinvolte personalità internazionali con cui Pier Luigi Tazzi ha collaborato strettamente nel corso della sua vita, come Remo Salvadori, Marco Bagnoli, Marina Abramovic, Denys Zacharopoulos, David Elliott, Cai Guo-Qiang, Rirkrit Tiravanija, Mami Kataoka, Fabio Cavallucci e altre più legate ai diversi temi che sono trattati all’interno di questa giornata, da Angela Vettese a Marco Senaldi, da Giorgio Verzotti a Luca Cerizza, da Ute Meta Bauer a Viktor Misiano, fino ad Hans Ulrich Obrist. Tra un panel e l'altro, hanno spazio dei momenti dedicati a comunicazioni e testimonianze da parte di artisti, critici e amici di Tazzi.
Il convegno si svolge in modalità mista - in presenza e in diretta streaming. È possibile seguirlo su https://www.facebook.com/institutionunderconstruction/ , sul canale YouTube di Palazzo Strozzi e sulle piattaforme digitali dei vari partner.
L’evento si tiene in italiano e inglese con traduzione simultanea online e per il pubblico in sala. L’ingresso è gratuito.
Con il contributo di: Regione Toscana
Comitato promotore: Marco Bagnoli (Atelier Marco Bagnoli, Montelupo Fiorentino), Huiming Hu (Institution Lab A.P.S., Milano-Carrara), Stefano Collicelli Cagol (Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci, Prato), Vittoria Ciolini (Dryphoto, Prato), Arturo Galansino (Palazzo Strozzi, Firenze), Elena Pianea (Regione Toscana), Carlo Sisi (Accademia di Belle Arti di Firenze), Paolo Parisi (Base / Progetti per l’arte, Firenze), Gianni Zhang (Zhong Art International), Luciano Massari (Accademia di Belle Arti di Carrara), Sergio Risaliti (Museo Novecento Firenze)
Comitato scientifico: Fabio Cavallucci, Bart De Baere, David Elliot, Hou Hanru, Mami Kataoka, Rikrtit Tiravanija.
Organizzato da: Institution Lab. Partner Sostenitore: Torart
Fotografia di Gianni Melotti, “Per conoscenza”, zona non profit, 1975
 
Programma
Sabato 17 Dicembre 2022
10.00 Discorso di benvenuto del Presidente e assessore alla cultura della Regione Toscana Eugenio Giani. 
Introduzione di Lorenzo Bruni e del Comitato promotore: Arturo Galansino e Riccardo Lami (Palazzo Strozzi, Firenze), Elena Pianea (Regione Toscana), Marco Bagnoli (Atelier Marco Bagnoli, Montelupo Fiorentino), Stefano Collicelli Cagol (Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci, Prato), Fabio Cavallucci e Huiming Hu (Institution Lab A.P.S., Milano-Carrara). 
10.30 – 12.00 Tavolo di lavoro 1: Da critica 0 al futuro della critica 
Interventi di: Elio Grazioli, Federica Boragina, Luca Cerizza, Renato Barilli, Angela Vettese.
Confronto tra: Marco Senaldi (moderatore), Viktor Misiano, Henry Meyric-Hughes, Giorgio Verzotti. 
12.00 – 13.30 Tavolo di lavoro 2: Le trasformazioni della curatela (1992-2022)
Interventi di: Cornelia Lauf, Tobias Rehberger, Marina Abramovic, Maurizio Bortolotti. 
Confronto tra: Fabio Cavallucci (moderatore), Denys Zacharopoulos, Bart De Baere, Hans Ulrich Obrist, Ute Meta Bauer, Chiara Ianeselli. 
Pausa 
14.30 – 16.00 Tavolo di lavoro 3: Decentramento, oltre la globalizzazione
Interventi di: Tommaso Sacchi, Remo Salvadori, Cai Guo-Qiang, Jonny Waka, Michelangelo Consani, Koo Jeong A, Rirkrit Tiravanija. 
Confronto tra: David Elliott (moderatore), Hou Hanru, Mami Kataoka, Emma Ridgway, Franco La Cecla. 
16.00 – 17.30 Tavolo di lavoro 4: L'interdisciplinarità, la Toscana e il mondo 
Interventi di: Sandro Lombardi, Arabeschi di Latte, Alessandra Poggianti, Robert Pettena, Vittoria Ciolini, Laura Cherubini, Marco Meneguzzo, Adelina von Fürstenberg, Francesca Banchelli.
Confronto tra: Lorenzo Bruni (moderatore), Marco De Michelis, Mario Cristiani, Gianni Pettena, Susanna Ragionieri, Alfredo Cramerotti e Auronda Scalera. 
17.30 – 18.30 Dibattito, interventi e testimonianze dal pubblico. 
18.30 – 19.00 Conclusioni