Top

Cerchi qualcosa di specifico? fai una ricerca nel sito usando il box ricerca qua sotto

I Racconti dell'arte 2022/2023: ciclo di incontri e proiezioni con artisti, autori, curatori e personalità di cultura.

MARCELLA MARONGIU “IL LUNGO ADDIO DI MICHELANGELO ALLA PITTURA” - Giovedì 8 Giugno

Pubblicato il 07 June 2023 da editorAbac

Ore 11.00, Aula Magna

 

Tradizionalmente la primavera del 1549, con la conclusione della Crocifissione di san Pietro nella Cappella Paolina, segna la data di addio di Michelangelo alla pittura;

Da questo momento il Buonarroti avrebbe concentrato le sue energie sulla creazione di forme pure e aniconiche, dedicandosi all’architettura e riservando alla scultura delle due Pietà per la propria tomba le incursioni nel campo del figurativo.

La realtà dei fatti, però, fu molto più fluida e non inquadrabile in rigide categorie.

La conferenza indagherà le modalità attraverso le quali Michelangelo continuò a elaborare figure e composizioni nel campo della pittura, attraverso originali tipologie di collaborazione con altri artisti da lui praticate nel corso di tutta la sua carriera di pittore e assai diverse dalla prassi della bottega rinascimentale.


 

Marcella Marongiu si è laureata in Storia dell’Arte Moderna presso l’Università di Cagliari; ha conseguito la Specializzazione e il Dottorato di ricerca in presso l’Università di Siena. Si è dedicata allo studio dell’iconografia dei soggetti classici nell’arte del Rinascimento: esito di tali ricerche sono stati il catalogo della mostra Il mito di Ganimede prima e dopo Michelangelo (2002), il volume CVRRVS AVRIGA PATERNI. Fetonte nel Rinascimento (2008), diversi saggi, interventi a giornate di studio, convegni internazionali, e la partecipazione a mostre. Attualmente fa parte del comitato scientifico, come storica dell’arte, presso Casa Buonarroti in Firenze.

 

Per partecipare da remoto http://meet.google.com/piz-qcmu-inh