pippo array(0) { }
Top

Cerchi qualcosa di specifico? fai una ricerca nel sito usando il box ricerca qua sotto

Matìas E. Reyes vince il Premio Nazionale delle Arti nella sezione "videoinstallazioni"

Matìas E. Reyes vince il Premio Nazionale delle Arti  nella sezione "videoinstallazioni"

Pubblicato il 15 Ottobre 2018 da redazione

Destruction is a Form of Creation, di Matìas Ezequiel Reyes, è il lavoro che ha vinto il Premio nazionale delle Arti, ora in corso a Palermo, nella sezione “videonstallazioni”. Il lavoro consiste in un piccolo altare votivo costruito con elementi che richiamano l'uso intimo e privato del computer, occupato al centro da un video e collocato, a sua volta, nello spazio luminoso tracciato da una proiezione. Il video propone, in sequenza, immagini che evocano stati d'animo come solitudine, malinconia, incompiutezza, sterilità: una ragazza che piange, oggetti in fiamme, fenomeni naturali, una bandiera recante la grafica di mancanza dati nel software Premiere. Quest'ultima grafica ritorna nella proiezione, che inonda l'altare e lo spettatore, seduto su un cuscino, per "coprirlo d'assenza". L'installazione evoca in tutti i suoi elementi due atti chiave di rilascio emotivo e fisico, il pianto e la masturbazione, collocandoli in un'atmosfera di ritualità liturgico-mistica.