Top

Cerchi qualcosa di specifico? fai una ricerca nel sito usando il box ricerca qua sotto

MICHELE COMETA Cultura visuale: una genealogia

Giovedì 30 Marzo 2023 ore 11.00, Aula Magna
MICHELE COMETA Cultura visuale: una genealogia

Pubblicato il 27 Marzo 2023 da editorAbac

Che cos’è la cultura visuale? In cosa si distingue dalle altre discipline che si occupano dell’immagine?

La lezione affronterà queste domande tracciando una genealogia della cultura visuale attraverso tre figure paradigmatiche: Aby Warburg, Sigmund Freud e Walter Benjamin.

Da Warburg abbiamo imparato che il fare-immagine fa parte della biologia e dei comportamenti essenziali dell’Homo sapiens, un aspetto che le neuroscienze cognitive, l’antropologia, l’archeologia e la paleontologia stanno sviluppando in questi anni.

Grazie a Freud sappiamo che lo sguardo è essenziale per comprendere pratiche epistemiche, questioni di genere e politiche sociali.

Benjamin ci ha insegnato che i dispositivi sono elementi essenziali della nostra nicchia ecologica.

 

MICHELE COMETA insegna Storia della cultura e Cultura visuale nell’Università degli Studi di Palermo. Ha tenuto corsi e seminari in diverse università ed enti di ricerca italiani e stranieri.

Tra le sue pubblicazioni più recenti sulla cultura visuale: La scrittura delle immagini (Cortina, 2012);  Archeologie del dispositivo (Pellegrini, 2016);  Il Trionfo della morte di Palermo. Un'allegoria della modernità (Quodlibet, 2017);  Cultura visuale. Una genealogia (Cortina, 2020)